Differito al 16.10.2017 l’invio dei dati fatture del primo semestre

A seguito dei disagi emersi nella trasmissione dei files, l’Agenzia delle Entrate ha inizialmente concesso la proroga del termine per l’invio dei dati delle fatture del primo semestre, considerando “tempestive le comunicazioni relative ai dati delle fatture presentate entro il 5.10.2017”. Recentemente il Ministero dell’Economia e delle Finanze, a seguito del protrarsi del malfunzionamento del “Sistema ricevente”, ha annunciato l’ulteriore differimento del termine al 16.10.2017 per l’invio dei dati relativi al primo semestre 2017.

Nello specifico l’art. 21, DL n. 78/2010, prevede l’obbligo per i soggetti IVA di inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate i dati delle fatture emesse/ ricevute/ bollette doganali e delle relative note di variazione. La Comunicazione deve essere effettuata in forma analitica, predisponendo un file in formato xml, distinto per le fatture emesse e per quelle ricevute.

Vedi tutte le news
Privacy Policy